FOIV aderisce a “Il libero professionista nell’economia digitale” (scadenza candidature 20/10)

Accogliendo l’invito del CUP Veneto, la FOIV – Federazione Ordini Ingegneri del Veneto ha aderito al progetto di finanziamento per la formazione continua dei professionisti “Il libero professionista nell’economia digitale”, nell’ambito del bando regionale DGR 687/2017.
Le attività formative, verteranno sui seguenti argomenti:
– “Inglese specialistico” della durata di n. 36 ore: permetterà di migliorare e perfezionare il proprio lessico in lingua inglese nell’ambito commerciale;
– “Il professionista Europeo e la sua dimensione imprenditoriale” della durata di n. 24 ore: permetterà di approfondire tematiche legate alla privacy, alla trasparenza e all’anticorruzione, ai finanziamenti per i professionisti derivanti dai Fondi strutturali europei e le c.d. reti d’imprese, in sintonia con le trasformazioni delle nostre società;
– “Innovazione digitale per lo studio professionale” della durata di n. 24 ore: permetterà di acquisire specifiche conoscenze sulle innovazioni digitale che le quali il professionista quotidianamente entro in contatto (web marketing, utilizzo dei social network, rapporti con le pubbliche amministrazioni es. Agenzia delle Entrate, INPS, INAIL).
I professionisti interessati a partecipare ad uno dei corsi, dovranno firmare, timbrare il modulo di PARTENARIATO AZIENDALE, la scheda 3 e la scheda DE MINIMIS e trasmetterli entro il 20/10/2017 all’indirizzo veneto@cuprofessioni.it , e per copia conoscenza sia all’ordine di appartenenza sia a segreteria@foiv.it.

Scheda 3 modello da compilare_STUDI_PARTECIPANTI

PRG-Dec611-17_AllE_Dichiarazione_DE_MINIMIS

PRG-Dec611-17_AllC_ModuloAdesionePartner_STUDI_PARTECIPANTI