Giornate di formazione tecnica sul paesaggio – Edizione 2020

Con le quattro giornate di formazione programmate per il 2020, l’Osservatorio regionale per il paesaggio e l’Università IUAV di Venezia, in collaborazione con le Federazioni regionali degli Ordini degli Ingegneri, degli Architetti/Pianificatori, degli Agronomi/Forestali, l’Ordine regionale dei Geologi, l’Ordine degli ingegneri di Venezia, la Federazione regionale dei collegi degli Agrotecnici e il Collegio di Verona dei Periti Agrari, vogliono contribuire alla riflessione in corso sulla Convenzione europea del paesaggio, a vent’anni dalla sua introduzione.

La Convenzione ci ha indicato nuove modalità per guardare al paesaggio; ha posto alle comunità locali, a chi opera – con diversi ruoli e competenze nella trasformazione del paesaggio – nodi problematici di grande portata, non facilmente tradotti in pratiche, in innovazioni a livello di governo e governance.

Ripartendo da questi nodi, le giornate di formazione intendono portare all’attenzione i processi che hanno accompagnato l’attuazione della Convenzione e i risultati conseguiti, a diversi livelli, con i seguenti focus per giornata:

  • l’attuazione della Convenzione nella esplicitazione del rapporto salvaguardia/gestione/pianificazione del paesaggio;
  • l’integrazione del paesaggio nelle politiche;
  • la Convenzione e i paesaggi degradati, i paesaggi della vita quotidiana, problematiche relative ai paesaggi non sottoposti a specifica tutela;
  • l’affermazione dell’idea di paesaggio come “bene comune” e la sua tutela oltre l’apparato normativo.

Note organizzative

Ad ogni giornata sarà dedicato un tema specifico, pur partendo da note introduttive comuni. L’offerta formativa coniugherà riferimenti teorici e illustrazione di casi, in una dimensione comparativa.

Per gli ingegneri saranno riconosciuti 3 CFP– crediti Formativi Professionali, a convegno/giornata.

Qui il calendario delle 4 giornate.

È possibile iscriversi, gratuitamente, compilando il modulo on-line.