Ingegneria forense a supporto dei giudici: iniziative di formazione

L’ingegneria forense è la branca dell’ingegneria attinente ai procedimenti civili e penali nell’ambito giudiziario a supporto “tecnico” dell’attività dei giudici.

Il gruppo di lavoro FOIV è stato costituito l’anno scorso, tra aprile e maggio del 2019, con rappresentanti di tutti gli Ordini degli Ingegneri del Veneto.

Il primo obiettivo concordato è stato quello di organizzare dei corsi specialistici, per approfondire alcune tematiche del settore, considerando che per tali materie i singoli Ordini professionali provinciali non avrebbero un numero sufficiente di aderenti o iscritti per l’avvio di corsi così settoriali. A tale scopo abbiamo invitato le singole Commissioni “forensi” degli Ordini Provinciali ad inviare delle manifestazioni di interesse relative agli argomenti che possono essere sviluppati o approfonditi con i corsi di cui sopra.

La tematica principale su cui si è concentrata la nostra attenzione finora è stata la verifica della conformità edilizio -urbanistica degli immobili, e questo per due motivi: da un lato perché c’è un interesse nell’ambito delle procedure esecutive-immobiliari dove i tecnici sono incaricati della verifica di immobili ai fini dell’asta giudiziaria, dall’altro perché questo argomento è di interesse nell’ambito della libera professione in campo edilizio, poiché quotidianamente i tecnici si trovano ad avere a che fare con immobili che possono avere delle deformità o abusi e si trovano in condizione di dover capire in che termini e costi possono essere sanati. Il corso è già stato organizzato nei primi mesi del 2020 e ha avuto un ottimo riscontro con una buona partecipazione.

Una seconda tematica che ci è stata segnalata, e per la quale stiamo organizzando un corso, è quella legata al settore penale, in particolar modo nell’incidentistica stradale. Appena possibile seguiranno aggiornamenti e indicazioni su tempi e modi di partecipazione all’evento.

Infine, ci concentreremo sulla c.d. “digital forensics”, che consiste in un supporto tecnico nei confronti delle attività giuridica dei giudici per ciò che riguarda le attività di carattere informatico e di tutela dei dati. E’ una branca di recente sviluppo che ha delle rilevanti potenzialità in relazione anche all’importanza dei dati e dei sistemi che con essa vengono gestiti/tutelati.