Veneto 2050 – Gli incentivi fiscali ed edilizi alla rigenerazione urbana

La rigenerazione urbana, ed in particolar modo il recupero e la riqualificazione degli edifici esistenti all’interno dei centri abitati, è uno degli obiettivi verso i quali il legislatore statale ed i legislatori regionali hanno mostrato una particolare attenzione.

A livello statale, in particolare, i recenti provvedimenti adottati dal Governo e dal Parlamento per fronteggiare la crisi economica innescata dalla pandemia globale hanno previsto incentivi fiscali particolarmente vantaggiosi, come il Superbonus 110% e la possibilità di cedere le agevolazioni all’impresa o ad istituti bancari e finanziari, per ottenere uno sconto in fattura o un finanziamento di importo pari alle detrazioni spettanti.

Oltre agli incentivi fiscali, il decreto-legge “rilancio” ed il decreto-legge “semplificazioni” hanno introdotto modifiche alle leggi in materia di edilizia e sul procedimento amministrativo, con lo scopo di rendere più facili e veloci i procedimenti per ottenere i permessi necessari all’esecuzione di interventi di ristrutturazione, riqualificazione e recupero del patrimonio edilizio esistente.

A livello regionale, sono state introdotte alcune disposizioni volte ad incentivare la realizzazione di interventi di miglioramento della qualità dei fabbricati esistenti, specialmente sotto il profilo della sicurezza e dell’efficienza energetica, riconoscendo la possibilità di ampliare i volumi degli edifici oggetto di intervento. Ad esempio, la legge regionale veneta n. 14/2019 “Veneto 2050”, consente di realizzare ampliamenti di fabbricati esistenti o di demolire edifici esistenti per edificarne di nuovi a volumi maggiorati, a condizione che le nuove costruzioni abbiano un livello di prestazione energetica particolarmente elevato e ricorrano alle più moderne tecniche edilizie.

Queste disposizioni promozionali possono essere applicate congiuntamente, a determinate condizioni, rendendo più conveniente la realizzazione di questi interventi e massimizzando l’effetto della legge.

Il ciclo di webinar, organizzato dallo Studio BM&A, ha lo scopo di offrire ai professionisti ed agli operatori del settore alcuni spunti per sfruttare appieno i benefici derivanti dall’applicazione del Superbonus, degli incentivi fiscali e delle disposizioni contenute nella legge Veneto 2050.

Parteciperanno agli eventi i professionisti dello Studio BM&A attivi nel settore del diritto tributario e del diritto dell’urbanistica e dell’edilizia e saranno moderati dal prof. avv. Bruno Barel, socio fondatore dello studio ed autore di numerosi studi e pubblicazioni relativi alla rigenerazione urbana.

PROGRAMMA

11 settembre 2020Registrazione
Introduzione. Superbonus 110% e Veneto 2050: incentivi alla rigenerazione urbana.
I beneficiari, gli interventi agevolabili (trainanti e trainati) e gli edifici interessati. Focus sui condomìni.
Adempimenti generali e speciali e professionisti coinvolti.
La detrazione d’imposta e le alternative: sconto in fattura e credito d’imposta.

18 settembre 2020Registrazione
Interventi di demolizione e ricostruzione nella L.R. n. 14/2019 e Superbonus.
Interventi di riqualificazione energetica: incentivi volumetrici ai sensi della L.R. n. 14/2019 e Superbonus.
Abusi edilizi e Superbonus.
Edifici vincolati e Superbonus.
Interventi antisismici: gli obblighi di legge e le opportunità in base alla L.R. n. 14/2019 e Superbonus.
Cumulabilità degli incentivi dopo il D.L. Rilancio e il D.L. Semplificazioni.

25 settembre 2020Registrazione
La classificazione degli interventi: titoli edilizi, contabilizzazione separata delle spese e corretta imputazione temporale ai fini del Superbonus.
I requisiti tecnici degli interventi per l’accesso agli incentivi.
L’APE secondo la normativa regionale del Veneto.
Le attestazioni e asseverazioni: adempimenti e responsabilità del professionista.
Il visto di conformità.

2 ottobre 2020 – Diretta Youtube
ore 9-10

La misura della detrazione d’imposta e le spese detraibili.
Lo sconto in fattura e la cessione del credito: campo di applicazione, regole di utilizzo e di cessione del credito.
La comunicazione dell’opzione all’Agenzia delle Entrate. I soggetti incaricati.
Strumenti finanziari per la cessione del credito.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

I webinar si svolgeranno attraverso la piattaforma Zoom. I link per l’iscrizione saranno pubblicati quattro giorni prima di ciascun webinar.

Qui per iscrizioni e maggiorni informazioni.