Superbonus, “non un flop, ma un’opportunità da cogliere fino in fondo”

“Il Superbonus è una scommessa, non priva di criticità nella sua fase di avvio, ma certamente non è un flop. Qualsiasi problema o rallentamento sia emerso in questa prima fase è certamente risolvibile, purchè si lavori tutti insieme nella stessa direzione. Non credo sia utile fare allarmismo rischiando così di scoraggiare gli investimenti, piuttosto invito alla pazienza e alla collaborazione interprofessionale”. Così il presidente della FOIV – Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto, Pasqualino Boschetto, risponde alle polemiche sorte intorno a questo incentivo.

“Gli ingegneri del Veneto rinnovano la propria disponibilità a dare un contributo fattivo in tutti i tavoli, per agevolare il percorso intrapreso e risolvere le problematiche emerse finora – continua Boschetto -. Conosciamo anche noi le difficoltà come quelle, per fare un esempio, dell’accesso agli atti, con lungaggini insostenibili e uffici comunali sopraffatti dalle richieste. Ma siamo convinti che tutto possa essere sistemato a patto che ci sia un clima propositivo. La deontologia e la vigilanza degli illeciti saranno strumenti importanti per evitare operazioni opache, ma certamente questa misura è un’opportunità per il paese e per la nostra regione e va colta fino in fondo”.