CONTRACT MANAGER, CORSO BIENNALE A MARGHERA. ISCRIZIONI APERTE, SELEZIONI IL 14 OTTOBRE

Sono aperte le iscrizioni per il corso biennale in Contract Manager, ovvero super tecnici in grado di gestire appalti, cantieri e opere pubbliche.

La selezione è in programma giovedì 14 ottobre ore 15 presso l’Istituto Belzoni di Padova. Per partecipare compilare l’apposito form sul sito www.itsred.it. Scarica la guida pdf con le indicazioni per la selezione.

Il percorso di alta formazione di ITS Red Academy è pronto a partire a Venezia Marghera con un corso pensato per preparare super tecnici in grado di gestire appalti, cantieri e opere pubbliche. Una figura professionale che manca sul mercato ma sempre più richiesta, in quanto strategica sia per i privati che per la Pubblica Amministrazione.

Per questo siamo scesi in campo come Ordine degli Ingegneri della Città Metropolitana di Venezia per supportare il corso post diploma assieme all’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, la collaborazione di ANCE e il Collegio dei Geometri di Venezia.

Il settore edilizio è in grande espansione, anche a seguito dell’approvazione del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza. Secondo i dati Ance, nel 2° trimestre 2021, gli investimenti in costruzioni sono cresciuti del 54% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Solo in Veneto, nei prossimi anni sono stimati interventi pubblici per 3,6 miliardi di euro destinati alle riqualificazioni dei sottoservizi (opere idrauliche, linee di connessione ad alta velocità 5G, distribuzione gas), cui si potrebbero aggiungere, secondo una stima di ANCE, fino a 6 miliardi di investimenti nelle riqualificazioni degli edifici privati, come effetto dei bonus introdotti.

“Il Contract Manager è una nuova figura professionale richiesta dal mercato del lavoro – spiega il presidente di ITS Red Academy Cristiano Perale –. Questo corso formerà esperti in grado di affiancare studi di progettazione e imprese di costruzioni nei rapporti con la Pubblica Amministrazione. La preparazione prevede competenze tecniche, nel Codice degli Appalti e nelle normative urbanistiche, tra cui il Testo Unico dell’Edilizia. Il Contract Manager sarà in grado di sovrintendere all’iter progettuale dal punto di vista amministrativo e del coordinamento con i progettisti, ma anche del contenzioso. Il corso fornirà competenze traversali che, in questo momento, sono molto ricercate ma difficili da reperire”.

“Il settore delle costruzioni ha sempre più necessità di personale qualificato – afferma il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Venezia Mariano Carraro –, così come di figure professionali con competenze specifiche in grado di relazionarsi con il mondo imprenditoriale e con chi governa i processi di programmazione e pianificazione delle opere pubbliche. Il Contract Manager è un tecnico con una preparazione elevata, soprattutto in materia di sicurezza e transizione ecologica. Un’opportunità anche per gli ingegneri junior in quanto questo percorso offre la possibilità di fare esperienza diretta in cantiere, fondamentale per la nostra formazione”.

Il Contract Manager, ossia Tecnico Superiore per la gestione avanzata e sostenibile dell’appalto, al termine dei due anni avrà competenze tecniche su efficientamento energetico, involucri edilizi performanti, impianti termo-tecnici alimentati con energie alternative, acustica, domotica. Conoscerà i codici dei contratti pubblici, gestirà bandi e finanziamenti; sarà in grado di svolgere le mansioni di Responsabile Unico del Procedimento negli appalti pubblici e di ottimizzare i processi di cantiere. Il diploma darà anche la qualifica di Certificatore Energetico Nazionale.

La sede del corso sarà a Venezia – Marghera, nell’innovativo Centro edili Venezia (via Banchina dell’Azoto, 15). Il percorso formativo prevede due anni accademici di formazione teorica e pratica: in totale, quattro semestri con 1.800 ore di formazione, durante le quali si alterneranno lezioni in laboratorio, lezioni in aula e in azienda, con 600 ore di stage. Le lezioni del corso si terranno il pomeriggio, per dare possibilità ai professionisti di partecipare, e il sabato mattina.

Contract Manager: ruolo, prospettive e opportunità (articolo Teknoring)