FOIV – Federazione Ordini Ingegneri Veneto è una libera associazione nata negli anni  ’70  a Venezia per volontà dei 7 Ordini degli Ingegneri provinciali.
Da allora si è sempre impegnata per il coordinamento e l’aggregazione delle attività dei professionisti veneti nel campo della cultura tecnica e della formazione professionale. Inoltre, rappresenta un interlocutore privilegiato per i principali attori politico-istituzionali regionali e nazionali, le associazioni  di categoria e i centri di ricerca universitari.
Tra le principali attività, FOIV sviluppa e sostiene iniziative innovative e all’avanguardia legate alla prevenzione e alla tutela del territorio ed è in prima linea nell’attivazione di importanti progetti regionali, in materia specialmente di Rigenerazione Urbana, Efficientamento Energetico, Agenda Digitale, copertura Wifi aree montane e non solo.
In occasione di calamità naturali, FOIV svolge un ruolo di primo piano in sinergia con il Consiglio Nazionale Ingegneri e la Protezione civile, garantendo la presenza sul campo di squadre di ingegneri adeguatamente formate.
FOIV è attiva nel promuovere la figura e il ruolo dell’ingegnere nella società moderna. Un interesse particolare è rivolto ai giovani, considerati una risorsa per il futuro, e al loro inserimento nel mondo del lavoro. 

Le attività

– Attività dei Gruppi di Lavoro
– Attività di interesse in ambito europeo
– Comitato Unitario delle Professioni – CUP
– Consultazioni
– Corsi, convegni e seminari
– Governo della Federazione
– Incontri e partecipazioni
– Interventi presso organismi politici e di categoria
– Interventi presso la Regione Veneto
– Interventi presso le Province e i Comuni della Regione
– Linee guida e pareri su disegni di legge
– Mozioni congressuali
– Pareri e ricorsi legali
– Protocolli d’intesa
– Rapporti con le altre Federazioni e Consulte regionali
– Rapporti con l’Università e centri di ricerca
– Rapporti con gli Ordini provinciali della Regione
– Tavoli di lavoro regionali

Alcune iniziative

  • Sottoscrizione Protocollo d’intesa per prevenzione rischio sismico-verifica opifici, con Confindustria Veneto, ANCE Veneto, cui aderisce Regione Veneto (DGRV 2486/12 del 4/12/12).
  • Adesione all’associazione Io Non Tremo! per la divulgazione della mostra sul rischio sismico.
  • Collaborazione con Regione Veneto: Osservatorio per il Paesaggio e Piano di Gestione Rischio alluvioni.
  • Concorso per l’efficienza energetica nell’ambito di Smart Energy Expo 2015 in collaborazione con Veronafiere (dal 14 al 16 ottobre 2015).
  • Intervento Tecnici Volontari a supporto della Protezione Civile per Emergenza Tromba d’Aria Riviera del Brenta 2015.
  • 1^ corso abilitati NTN La gestione tecnica dell’emergenza sismica – rilievo del danno e valutazione dell’agibilità (6 febbraio – 13 aprile 2016).
  • Seminario commemorativo degli eventi alluvionali nel Polesine del 1951 e 1966, Museo della Bonifica di Ca’ Vendramin (Parco del Delta del Po) 27.5.2016, in collaborazione con Ordine di Rovigo.
  • Seminario commemorativo dell’Alluvione di Belluno 1966, 15.10.2016 a Belluno, in collaborazione con Ordine di Belluno e Fondazione Angelini.
  • Emergenza Sisma Centro Italia: mobilitazione di 170 Ingegneri veneti di cui 36 abilitati NTN (DPCM 18.09.2014). Coordinamento regionale squadre AeDES e successivamente squadre FAST.
  • Ciclo di seminari Nuovo Codice Appalti: le Linee Guida dell’Anac sui servizi di ingegneria, nelle province del Veneto (da novembre 2016 a febbraio 2017).
  • Concorso per la Prevenzione e il Recupero ambientale nell’ambito di SaMoTer 2017 in collaborazione con Veronafiere, Comando Interregionale VVF, Protezione Civile Regione del Veneto, Confindustria Veneto, CNI