Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Corsi e Convegni

COME FARE INTERNAZIONALIZZAZIONE NELLA PRATICA 20/10/2015 Venezia – Marghera

Locandina V4aSMALL
Si terrà il 20 ottobre a EXPO AQUAE il Convegno dal titolo “Come fare internazionalizzazione nella pratica”, organizzato da FOIV – Federazione Ordini Ingegneri Veneti e l’Ordine degli Ingegneri di Venezia in collaborazione con Unioncamere Veneto, SACE, EXPO Venice.
L’intento del seminario sarà quello di fornire un quadro d’insieme quanto più complessivo che riguardi la pianificazione adeguata da adottare, le problematiche da affrontare e suggerire quelle linee guida da seguire per riuscire ad affrontare al meglio i mercati esteri.
Il convegno mira a fornire una guida pratica all’attività di internazionalizzare, illustrando esperienze dirette di case studies di imprenditori per focalizzare il processo, le problematiche incontrate e le soluzioni adottate.

PROGRAMMA
14:30 – Registrazione 
15:00 – Introduzione Expo Aquae, FOIV, Unioncamere, MISE
15:20 – Introduzione all’internazionalizzazione; Internazionalizzazione pratica con esempio – Ing. Davide Righetto
16:05 – Opportunità di partecipazione ai bandi di gara dell’Unione europea – Dr. Francesco Pareti, Unioncamere Veneto
17:00 – La sfida: realizzare progetti complessi in ambito internazionale – Ing. Daniel Pfammatter
17:25 – Gli strumenti SACE per “costruire” l’export – Dr. Ignazio Bucalo, Sace
17:50 – Domande e conclusione 
18:00 – 18:30 Possibilita’ di visitare Expo Aquae

TARGET
Aziende e professionisti di piccole e medie imprese orientati all’arena internazionale che intendono sviluppare o rafforzare i processi di internazionalizzazione.

DOVE
Sala conferenze Expo Aquae
Via Ferraris 5, 30175 Venezia Marghera (scarica la MAPPA tra gli allegati)

QUANDO
20/10/2015 ore 14:30 – 18:30

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE 
Evento gratuito, con necessità di registrazione su http://come-fare-internazionalizzazione.eventbrite.it 
Iscrizioni aperte fino al 19 ottobre ore 23:00.

CREDITI FORMATIVI
Agli ingegneri partecipanti saranno riconosciuti Crediti Formativi Professionali per quanto stabilito dal regolamento per l’aggiornamento della competenza professionale adottato dal CNI e pubblicato il 15.07.13 nel B.U. del Min. della Giustizia, in attuazione dell’art. 7 DPR n. 137/12 – Regolamento di riforma delle professioni.
La frequenza dell’intero convegno darà diritto ad acquisire 3 CFP.
Si fa presente che, ai sensi di quanto previsto dall’allegato A del Regolamento, la partecipazione a convegni comporta un’attribuzione massima di 9 CFP annui.

RADIOINTERVISTA del 20.10.2015

Documenti

SLIDES

VERSO VENEZIA 2015 – 12 e 13 giugno 2015 Mestre – Venezia

Verso Venezia 2015Venerdì 12 e sabato 13 giugno all’Hotel Laguna Palace di Venezia Mestre, il Consiglio Nazionale Ingegneri in collaborazione con l’Ordine Ingegneri di Venezia ha organizzato un appuntamento preparatorio al congresso nazionale dell’Ordine degli Ingegneri, in programma per la fine di settembre, per centrare l’attenzione sul tema del rilancio delle opere pubbliche e della riqualificazione della progettazione in Italia come fattore di crescita e, nella seconda giornata, sulla questione del dissesto idrogeologico.

Videointervista del 12 giugno al Presidente FOIV ing. Gian Pietro Napol:

Scarica

Convegno 17 aprile “Il Ponte: connubio tra tecnica ed armonia” – Belluno

Si terrà il 17 aprile a Belluno il Convegno dal titolo “IL PONTE: connubio fra tecnica ed armonia”. Un importante appuntamento in tema di ponti, opera ingegneristica per antonomasia in cui la tecnica si fonde con l’estetica architettonica.
Sarà l’occasione per presentare le pubblicazioni IL PONTE UMANO di Enzo Siviero, ECCE FOOTBRIDGES AA.VV. e COSTRUIRE L’ARMONIA di Enzo Siviero, dove il tema del ponte viene affrontato da diversi punti di vista e sfaccettature. Si partirà con l’illustrazione di progetti concreti, realizzati e non, fino a sconfinare su riflessioni di più ampio respiro che ne reinterpretano il focus attraverso nuove chiavi di lettura mostrando anche come queste opere siano emblematiche nel raccontare il luogo attraverso la loro densità di contenuti e il loro calarsi armonico nel paesaggio urbano.
Iniziativa organizzata da FOIV in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Belluno.

La partecipazione al convegno riconosce 2 CFP.
Data: 17.04.2015
Orario: 16:00 – 19:00
Sede: Aula Magna ITIS “G. Segato”, Piazza Piloni – BELLUNO
Modalità di iscrizione: si accede al seguente link https://www.isiformazione.it/ita/risultatiricerca.asp?TipoOrdine=Ingegneri&Luogo=Belluno
Info:Ordine degli ingegneri di Belluno, tel. 0437 950349, mail segreteria@ordineingegneri.bl.it

Scarica

Convegno 10 aprile “La città metropolitana veneta” – Venezia Mestre

Immagine Citt metropolitana 10 04 2015 contorno

Il 10 aprile al LAGUNA PALACE di Mestre- Venezia, gli ingegneri della FOIV, Federazione Ordini Ingegneri Veneto, hanno proposto ai futuri governatori della Regione presenti, ALESSANDRA MORETTI per il PD e JACOPO BERTI per il Movimento 5 Stelle, e ai candidati sindaco di Venezia intervenuti, LUIGI BRUGNARO di “Luigi Brugnaro per Venezia”, GIAN ANGELO BELLATI di “Coesione Popolare”, FRANCESCA ZACCARIOTTO per “Venezia Domani, lo studio durato oltre un anno, condotto da un gruppo di lavoro che ha raccolto professionisti in rappresentanza dei sette Ordini provinciali, delineando con precisione una Città Metropolitana Veneta molto diversa dalla Città Metropolitana di Venezia dentificata con la Legge n. 56 del 7 aprile, meglio nota come Legge Delrio.

Questo il motivo del Convegno che è stato, prima di tutto, occasione per incontrare i futuri presidenti della Regione e i candidati sindaco di Venezia, affinchè le decisioni politico amministrative conseguenti non siano ancora una volta l’ennesima occasione persa.

RADIOINTERVISTA
http://bluradioveneto.it/sites/bluradioveneto.it/files/audio/citta_metropolitana_FOIV.mp3

VIDEOINTERVISTE

   
   
DOCUMENTI

{loadposition Gallery-citta-metropolitana}

Azione Sismica 9-29 aprile 2015, Treviso

logo azione sismica 929logo INTL’Ordine degli Ingegneri di Treviso ha organizzato l’evento AZIONE SISMICA 9.29, un contenitore di iniziative che dal 9 al 29 aprile si confronterà sul rischio sismico.
Un complesso e ambizioso progetto che vedrà coinvolti la scuola, i professionisti e l’arte, il tutto a latere della mostra itinerante “A Lezione di Terremoti” voluta e promossa da FOIV, in adesione al progetto dell’associazione IO NON TREMO! per sensibilizzare ed informare ad una corretta educazione del fenomeno calamitoso.

Maggiori informazioni le puoi trovare alla pagina http://www.ingegneritreviso.it/News/azione-sismica-9-29-aprile-2015-treviso
Segreteria organizzativa Ordine degli Ingegneri di Treviso:
Tel: 0422 583665 e-mail: segreteria@ingegneritreviso.it.

INGRESSO LIBERO

Scarica

Convegno 10 aprile “La città metropolitana veneta. Il contributo degli ingegneri” – Venezia Mestre (2)

Immagine Citt metropolitana 10 04 2015 contornoSi terrà il 10 aprile al Laguna Palace di Venezia- Mestre il Convegno LA CITTÀ METROPOLITANA VENETA. IL CONTRIBUTO DEGLI INGEGNERI, organizzato da FOIV per condividere le analisi e le conclusioni evidenziate da uno studio tecnico-scientifico sulla Città Metropolitana del Veneto e proporre il contributo dei nostri ingegneri alle future dirigenze politiche regionali e comunali.
Iniziativa patrocinata dalla Regione Veneto, CNI, CENSU e ICEA.

ore 9.30 Registrazione
ore 10.00 Saluti
Gian Pietro Napol,  Presidente Federazione Ordini Ingegneri Veneto
Marino Zorzato, Vice Presidente Regione del Veneto
Vittorio Zappalorto, Commissario straordinario di Venezia
ore 10.20 Introduzione ai lavori
Pasqualino Boschetto, ICEA Università degli Studi di Padova
Report ricerca “Veneto Metropolitano”
Alessandro Bove e Carlo Ghiraldelli, ICEA Università degli Studi di Padova
ore 11.15 Intervento
Pierpaolo Baretta, Sottosegretario Ministero dell’Economia e delle Finanze
ore 11.30 Tavola rotonda
Fabio Bonfà, Vice Presidente Vicario CNI
Gian Pietro Napol, Presidente Federazione Ordini Ingegneri Veneto
Jacopo Berti –  Alessandra Moretti –  Candidati Governatore del Veneto
Maurizio Tira, Presidente Centro Nazionale Studi Urbanistici
Modera Maurizio Melis, Giornalista Radio 24
ore 12.30 Conclusioni
Gian Pietro Napol, Presidente Federazione Ordini Ingegneri Veneto
Dibattito
Interventi dei Candidati Sindaco di Venezia
ore 13.00 Chiusura dei lavori

INGRESSO LIBERO
Per iscriversi: cliccare direttamente sul pulsante ISCRIVITI, presente sulla locandina.

RADIOINTERVISTA: http://bluradioveneto.it/sites/bluradioveneto.it/files/audio/citta_metropolitana_FOIV.mp3

Scarica

TECNOLOGIE E PROGETTI PER COSTRUIRE NEL COSTRUITO 6.03.2015 Venezia – San Giuliano

Il 6 marzo 2015 presso il Russot Hotel (Via Orlanda 4) – Venezia San Giuliano si terrà:
TECNOLOGIE E PROGETTI PER COSTRUIRE NEL COSTRUITO costituito da 2 sessioni
sessione mattutina ore 8.30 – 12.45
PROGETTARE NEL COSTRUITO: LA STRATEGIA DEL RIUSO TRA STRUMENTI, TECNOLOGIE E RISORSE
sessione pomeridiana ore 14.00 – 18.00
MODELLI INNOVATIVI PER EFFICIENZA ENERGETICA, COMFORT ABITATIVO, SICUREZZA DELLA STRUTTURA E DELL’INVOLUCRO EDILIZIO
L’iniziativa è programmata dall’Ordine e dal Collegio degli Ingegneri della Provincia di Venezia con la Fondazione Ingegneri Veneziani e con il patrocinio della Federazione Ordine Ingegneri del Veneto.

È possibile partecipare ad una delle due o ad entrambe le sessioni seguendo le indicazioni riportate nei singoli programmi.
La partecipazione prevede il rilascio di CFP.
Per iscrizioni: vedasi programmi 
Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria della Fondazione Ingegneri Veneziani al tel. 041 5289114.

Scarica
Sessione mattina
Sessione pomeriggio 
Locandina completa

Rischio idraulico – Seminario 22 e 29/01/2015 Villorba (TV)

Mantenere alta l’attenzione sul rischio idraulico e sui possibili interventi di mitigazione, a distanza di 5 mesi dall’alluvione del torrente Lierza a Refrontolo: questo l’obiettivo della Federazione regionale dell’Ordine degli Ingegneri del Veneto e dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Treviso, promotori del seminario “Rischio Idraulico e Mitigazioni”.
Due appuntamenti, in programma giovedì 22 e 29 gennaio presso “Le Terrazze Hotel & B” – Via Roma, 72 a Villorba (TV) – per approfondire il concetto di rischio idraulico, gli interventi di ripristino, di messa in sicurezza e mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico.
Perché l’attività post-emergenziale deve continuare anche attraverso questi momenti di approfondimento e confronto – precisa l’ingegnere Gian Pietro Napol, Presidente della FOIV, Federazione regionale degli Ordini degli Ingegneri del Veneto – con l’informazione, l’individuazione dei dissesti, lo studio e la programmazione degli interventi.
Perché non si debbano aspettare nuove tragedie – dichiara l’ ingegnere Vittorino Dal Cin, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Treviso – perché gli interventi idraulici siano inseriti come priorità nell’agenda della Pubblica Amministrazione.

PROGRAMMA

Giovedì 22 gennaio 2015 dalle 14:00 alle 19:00
13:30 – 14:00. Registrazioni
14:00 – 14:30. Saluti
Il concetto di rischio idraulico – Prof. Andrea D’Alpaos – Università di Padova
L’idrografia minore dell’alto trevigiano – Ing. Paolo Battagion – Direttore Generale del Consorzio Bonifica Piave
16:00 – 16:30. Coffe break
L’idrografia minore del basso trevigiano: il caso del comune di Treviso – Ing. Eros Cavallin
Un caso di intervento urbano: il quartiere di Fiera e Selvana – Ing. Fabrizio Brambilla
18:00 – 19:00. Question time
Moderatore Ing. Ermanno Gaspari – rappresentante FOIV

Giovedì 29 gennaio 2015 dalle 14:00 alle 19:00
13:30 – 14:00. Registrazioni
Le metodologie di calcolo per la valutazione dell’invarianza idraulica – Ing. Michele Caffini – Consorzio di Bonifica Acque Risorgive
Il caso del torrente Lierza a Refrontolo: interventi di sistemazione idraulica con rilievo topografico 3D – Ing. Nicola Gaspardo, geom. Canevese – Genio Civile per la Provincia di Treviso
Applicazione delle metodologie di calcolo e casistiche estere – Ing. Andrea Mori
16:30 – 17:00. Coffe break
17.00 – 19.00. Tavola rotonda con Amministratori Locali
Moderatore Paolo Calia – giornalista del Gazzettino

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: vedi locandina

CFP: n. 6 (vedi locandina)

ISCRIZIONI: vai a http://www.ingegneritreviso.it/Calendario/Day/2015-1-22

Scarica

Seminario gratuito sui reati ambientali 26/09/14 Este (Pd)

Seminario GRATUITO su “RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE PERSONE GIURIDICHE PER REATI AMBIENTALI” organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Padova e dalla Fondazione Ingegneri di Padova (FIP).

Relatore sarà il Dott. Luca Passadore, vice direttore e responsabile del settore Ambiente di Confindustria Padova.
L’evento formativo si terrà il prossimo 26 settembre 2014, dalle 17.00 alle 20.00 ad Este (Pd), presso la Sala Comunale di Vicolo Mezzaluna 1 (ubicata sul retro della sede municipale di Piazza Maggiore).

La partecipazione al seminario è gratuita, ma per partecipare è obbligatoria l’iscrizione.
Ai partecipanti verranno riconosciuti 3 CFP.

Per altri dettagli  e per le ISCRIZIONI collegarsi al link:

http://www.fondazioneingegneripadova.org/wordpress/?p=1416

8° Congresso Europeo di Behavior-Based Safety, 27-28 giugno – Trieste

A Trieste, il 27-28 giugno, si terrà l’8° Congresso Europeo di Behavior-Based Safety. Un evento gratuito, organizzato da AARBA con il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Ingegneri

CULTURA E VALORI DI SICUREZZA: MISURARLI E COSTRUIRLI CON METODI SCIENTIFICI

La comunità dei professionisti della sicurezza deve iniziare a parlare un linguaggio comune, che permetta all’ingegnere, al giurista, al tecnico, al manager, al medico, allo psicologo, etc. di capirsi quando uno di questi invoca il mantra “Dobbiamo migliorare la nostra cultura della sicurezza”: il Congresso Europeo di Behavior-Based Safety di quest’anno ha l’obiettivo ambizioso di rendere la Cultura e Valori della Sicurezza qualcosa di concreto, misurabile, di raggiungibile attraverso una serie ordinata di attività, con uno scopo ben preciso e cioè ridurre il numero di infortuni, di medicazioni, di malattie professionali. Dopo il successo di Verona 2013 (più di 600 presenze), il congresso si sposta alla Stazione Marittima di Trieste: 4 relatori internazionali, 3 workshop precongressuali, 2 simposi di cui uno dedicato alle esperienze applicative con le testimonianze di Consorzio Condotte Cossi, Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, Heineken, Baltimore Aircoil, OMA group, Italcementi, Weir Gabbioneta e altri.

In analisi del comportamento, all’interno di un’organizzazione o di un gruppo di individui, si definisce cultura l’insieme coerente dei comportamenti e delle contingenze – tra cui le regole – che li modellano. Per intenderci si ha un cultura della sicurezza in un’azienda X se la maggior parte delle persone adotta gli stessi e condivisi comportamenti di prevenzione e protezione, se segnala le situazioni di rischio, se parla di sicurezza anche al di fuori dei momenti istituzionali… e se per tutte queste attività la maggior parte delle persone apprezza, approva, premia chi le fa o d’altro lato estingue, punisce penalizza chi esibisce comportamenti a rischio. Il compito della scienza è ora dire come si fa a misurare e poi ottenere questo.

In questa opera definitoria, purtroppo la legge non aiuta perché per esempio il d.lgs 81/2008 in diversi punti prescrive le attività a carico di enti pubblici e privati per promuovere e divulgare la cultura della salute e della sicurezza (art. 9 e 11) ma poi non ci dice come misurare l’efficacia della loro azione. Ci rendiamo conto che questo approccio è proprio delle discipline scientifiche, piuttosto che di quelle giuridiche, ma sarebbe utile che queste due modi di leggere e intervenire sul mondo inizino a collaborare e a istruire regole efficaci, ossia che abbiano una discreta probabilità di successo e in base a questo successo siano rese valide o invalide. Per questo, un’altra parte importante del congresso di quest’anno sarà dedicata all’integrazione tra scienza, legge e giurisprudenza sul lavoro e vedrà la partecipazione di importanti magistrati, avvocati, giuristi, esperti di legislazione.

L’iscrizione è gratuita e la registrazione obbligatoria online su www.aba-italy.it 

Per informazioni
AARBA, Corso Sempione 52 – Milano
www.aba-italy.it; mail: segreteria@aarba.it
tel. 02 400 47 947

Di seguito gli indirizzi utili:

Il Comunicato Stampa

http://www.aarba.eu/public/File_PDF/Congresso_2014/CongressoBBS_2014_comunicato_stampa_lancio.pdf

Il programma 

http://www.aarba.eu/public/File_PDF/Congresso_2014/Programma_Congresso_BBS_OBM_2014.pdf

Il modulo d’iscrizione

http://www.aarba.eu/eventi/Congresso_2014/congresso-B-BS/iscrizione_congresso

Un testo introduttivo alla sicurezza comportamentale

http://www.aarba.eu/eventi/Congresso_2014/congresso-B-BS/cose-la-b-bs


My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy